Category: Campionati
Visite: 621

Si è conclusa la stagione delle Tecnolaser Europa Blue Girls

Con il doppio incontro disputatosi ieri, Domenica 17 Settembre, contro le Metalco Thunders di Castelfranco Veneto si è ufficialmente conclusa il 2017 delle Tecnolaser Europa Blue Girls: una stagione intensa, durante la quale uno straordinario gruppo di ragazze ha certamente saputo regalare ai propri tifosi più di un'emozione.

C’è sicuramente una punta di rammarico in questo finale di stagione 2017 per le Tecnolaser Europa Blue Girls, che pagano a caro prezzo la falsa partenza di questa post season e subiscono il verdetto matematico emesso dalla doppia vittoria del MKF Bollate sul campo di Saronno.

Domenica a Pianorello la nostra prima squadra ha dunque salutato il proprio campo e il proprio pubblico scendendo in campo contro le venete Thunders per gli ultimi due incontri della stagione.

Il rinvio di gara 2 tra Bollate e Saronno (sospesa sabato sera per maltempo e ripresa domenica mattina) ha permesso alle nostre di godersi gara 1 giocando con lo spirito di chi, fino all’ultimo out, vuole continuare a battersi per i propri sogni: con costanza e concentrazione, le Tecnolaser Europa Blue Girls hanno quindi messo la propria firma sul primo incontro esprimendo una prestazione di ottimo livello in ogni proprio reparto.

Anisley Lopez chiude infatti il proprio 2017 in rossoblu con ben 9 eliminazioni al piatto e due sole valide concesse, mentre l’attacco ottiene 6 valide (di cui un doppio di Trevisan) che valgono 3 punti. Quasi perfetta anche la difesa, che sporca il proprio percorso netto solo al quinto inning.

Nonostante il risultato finale piuttosto stretto (3-1), è da registrare come la determinazione con cui le Tecnolaser Europa Blue Girls hanno affrontato la partita è stata tale da non metterne mai in dubbio l’esito: la compattezza del gruppo nel perseguire il proprio obiettivo con freddezza e concentrazione è stata infatti quando mai evidente durante tutti i sette inning, segno della sensibile evoluzione positiva che la squadra ha saputo compiere durante la stagione.

Tale impressione si è del resto riconfermata nel secondo incontro, privato di ogni significato in termini di classifica dal verdetto emesso dal diamante di Saronno ma, non per questo, affrontato con minore determinazione nonostante i “ranghi ridotti” disposti dallo staff tecnico.

Gara 2 ha infatti offerto la possibilità di dare ampio spazio alle più giovani leve, chiamate non soltanto a disputare l’intero incontro, ma anche affidando loro notevoli responsabilità, soprattutto in fase offensiva. Nonostante il risultato finale abbia premiato le avversarie, è quanto mai doveroso segnare il brillate spirito combattivo messo in campo da tutte le rosso-blu, capaci di non perdere mai il ritmo della partita e rimanere in gioco - siglando addirittura il pareggio al sesto inning - nonostante alcuni momenti di difficoltà.

Il bilancio del 2017 delle Tecnolaser Europa Blue Girls si chiude pertanto con un segno più che positivo, offrendo più di uno spunto da cui sarà possibile partire per proseguire ed implementare il lavoro fin qui svolto.

Prima di entrare nel vivo della programmazione della prossima stagione, la Società intende rivolgere un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa straordinaria annata 2017, a partire dal manager Julio la Rosa e i suoi collaboratori Gabriele Veronesi e Ivan Lentini, per l'apporto essenziale che hanno saputo dare nel renderla possibile.

Un grazie speciale va inoltre a Roberto Leoni, straordinario dirigente accompagnatore e senza dubbio "primo tifoso" sempre al fianco delle nostre ragazze, e a al presidente Stefano Landuzzi, per l'impareggiabile passione e dedizione al progetto, dentro e fuori dal campo.

Un pensiero speciale va poi alle atlete, dal capitano Eva Trevisan, bandiera della nostra società e illustre punto di riferimento per tutte le Blue Girls, per comprendere l'intero, straordinario gruppo, che mai come quest'anno ha saputo essere una squadra, offrendo un ulteriore motivo di orgoglio alla nostra Società.

Ultima nota, ma non per importanza, è infine da dedicarsi agli ormai mitici Gigi e Floriana, per la presenza e l'affetto che da anni dedicano alle nostre ragazze.

GRAZIE DI CUORE A TUTTI VOI!