Category: Campionati
Visite: 249

Ottimo pareggio per le Tecnolaser Europa Blue Girls nell'opening day 2019

Ottimo esordio in regular season per le Tecnolaser Europa Blue Girls, che sabato 30 Marzo sul diamante di Casteldebole hanno firmato un importante pareggio contro le campionesse in carica del Bussolengo.

Non poteva certo esserci esordio più emozionante nel campionato 2019 per le Tecnolaser Europa Blue Girls, impegnate nell’atteso opening day contro la formazione nero-verde vincitrice l’anno scorso del massimo titolo italiano.

Nella prima sfida, riservata alle lanciatrici di formazione italiana, le Tecnolaser Europa Blue Girls pagano un avvio incerto (0-3 al 1° inning) ma dimostrano da subito una significativa determinazione a tentare di ribaltare l’inerzia dell’incontro a proprio favore.

Tanta concentrazione e solidità - soprattutto il fase offensiva - permettono alle Blue Girls di agguantare il pareggio (5-5), al quale tuttavia non fa seguito il guizzo decisivo per prendere la testa e aggiudicarsi la gara: sono infatti le ospiti, nell’ultimo turno di attacco, a mettere a segno la reazione che mette definitivamente l’ipoteca sul risultato, portandosi avanti di due lunghezze per il definitivo 5-7.

Se gara 1 si conclude quindi con una punta di rammarico, nella seconda partita le Tecnolaser Europa Blue Girls entrano da subito in campo con l’evidente desiderio di riscatto.

Guidate da Michelle Floyd, che al suo esordio in pedana rossoblu firma una prestazione a dir poco memorabile (9 strikeout in 5 riprese a fronte di due sole valide concesse), le Tecnolaser Europa Blue Girls regalano ai propri tifosi un vero e proprio spettacolo, che termina già al quinto inning per manifesta superiorità (8-1).

Il punto segnato da Bussolengo in apertura di partita si rivela infatti una scintilla isolata, subito smorzata dalla bolognesi che a suon di valide riprendono subito la testa dell’incontro e incrementano velocemente il divario di punteggio.

Nonostante la non ancora piena confidenza con il campo, alla quale vanno certamente ricondotte alcune sbavature soprattutto nel primo incontro, le Tecnolaser Europa Blue Girls hanno saputo certamente esibito un’ottima attitudine difensiva, mostrandosi concentrate e molto ben coordinate tra loro. Il vero spettacolo di questo opening day è stato tuttavia offerto senza alcun dubbio dal lineup, in grado di mettere a segno ben 21 valide - di cui 6 extrabase - risultato ulteriormente impreziosito dal fatto di essere stato conseguito fronteggiando una formazione di spicco come Bussolengo.

Nel prossimo weekend le Tecnolaser Europa Blue Girls sono attese sul campo di Castelfranco Veneto (playball h.13.00)