Category: Società
Visite: 1605

Importanti riconferme consolidano il roster Blue Girls 2017

Si delinea sempre più chiaramente l’assetto del roster 2017 delle Tecnolaser Europa Blue Girls: dopo l’annuncio dei nuovi acquisti Ronchetti e Giannini e delle riconferme di Banchelli e Mattioli, ecco che giunge l’ufficialità anche per Eva Trevisan, Priscilla Brandi, Giulia Ferrari, Sara Monari e Beatrice Del Rio.

A poche settimane dall’esordio nelle competizioni ufficiali prende sempre più perfetta forma il gruppo il manager Julio la Rosa guiderà nell’avventura I.S.L. 2017, e la società Pianoro Softball A.S.D. è lieta di annunciare l’esito positivo di tutte le trattative volte a riconfermare  il gruppo di atlete italiane dell’anno passato.

Le Tecnolaser Europa Blue Girls hanno dunque il piacere di annunciare che Eva Trevisan, Sara Monari, Giulia Ferrari, Beatrice Del Rio e, ultima ma non ultima, Priscilla Brandi, scenderanno in campo anche nel 2017 per contribuire a scrivere un nuovo ed entusiasmante capitolo della storia della nostra società.

Le cinque atlete hanno infatti inteso rinnovare la propria fiducia nel progetto Blue Girls e, insieme alle proprie compagne, hanno già intrapreso il proprio percorso di preparazione in vista del campionato.

Siamo onorati di poter contare anche quest’anno su atlete di così grande valore - ha dichiarato il presidente Landuzzi.  La loro presenza significa per noi non soltanto un apporto più che positivo in termini di qualità di gioco, ma, ancora più importante, offre alle nostre atlete di più giovani un’irripetibile occasione di apprendimento e di crescita. Non dobbiamo infatti dimenticare che a far parte del gruppo della prima squadra sono presenti atlete giovanissime, provenienti dal nostro vivaio, a cui intendiamo offrire un ambiente di crescita il più possibile stimolante ed efficace. Mi riferisco a Luna Oliveti, Chiara Mengoli, Stella di Luca, Beatrice Castraberti e Alisea Minardi con le quali durante l’inverno ho avuto la possibilità di confrontarmi singolarmente e fissare dei precisi obiettivi per il prossimo anno. La strada da fare per tutte è ancora tanta, ma con passione e voglia di mettersi in gioco non esiste meta che sia irraggiungibile”.

A completare il quadro del gruppo italiano in forza alle Tecnolaser Europa Blue Girls, Veronica Casella, che nel 2016 aveva visto concludersi il proprio campionato prima del tempo a causa di un infortunio al legamento crociato occorso in uno scontro di gioco. Grazie ad un più che positivo riscontro ottenuto dalla riabilitazione in seguito all’intervento, Veronica ha inteso riprendere la propria attività per mettersi al servizio del manager La Rosa.