Category: Società
Visite: 586

Blue Girls e Macerata: l'unione fa la forza

L’annuncio della nuova fase di collaborazione con Fortitudo Baseball ci aveva fornito lo spunto per lanciare i temi della PROGETTAZIONE e delle SINERGIE come valori fondanti dell’atteggiamento con cui la nostra società si proietta al futuro. Oggi siamo felici e orgogliosi di presentare il secondo - ma non certo per importanza! - canale di collaborazione inaugurato nel corso di questa intensa off-season e che vedrà la luce, anzi, scenderà in campo, nel 2020.

Ci preme innanzitutto sottolineare che poter annunciare l’avvio di una collaborazione con una delle società che hanno letteralmente scritto la Storia del nostro sport in Italia e in Europa suscita in noi un moto di orgoglio pressoché indescrivibile, così come l’opportunità di contribuire alla rinascita e alla promozione di un movimento che per anni è stato un punto di riferimento a livello nazionale.

Il dialogo tra Blue Girls e Macerata Softball si instaura nell’estate del 2019, in occasione di un torneo giovanile al quale alcune ragazze marchigiane vengono coinvolte all’interno del roster rossoblu. Questo circostanza offre l’occasione ideale per i due presidenti Ivan Lentini e Carlo Migliorelli di entrare in contatto e avviare un confronto sui rispettivi progetti per il futuro.

A conferma del fatto che il confronto è il terreno più fertile su cui far fiorire i buoni progetti, in questi mesi le due società hanno potuto mettere a punto un piano di collaborazione per la stagione 2020 in grado di aprire nuove e importanti opportunità per le proprie giocatrici.

La prima, e certamente più grave problematica a cui Macerata e Pianoro riusciranno a far fronte sarà infatti quella che riguarda l’impossibilità da parte delle ragazze marchigiane di disputare alcun campionato giovanile nella propria regione.

L’importanza di poter in futuro garantire questo tipo di attività - accogliendo le atlete maceratesi all’interno dei roster Blue Girls Under 15 e Under 18 - è infatti cruciale per due ragioni, ugualmente essenziali: la prima, e forse più immediata, riguarda chiaramente le giocatrici già in attività, nelle quali brucia già forte l’amore per il softball ma che devono (anzi..dovevano!!) vedere seriamente limitate le proprie possibilità di vivere a pieno, sul campo, la propria passione.

In secondo luogo questo nuovo percorso offrirà un importante strumento di supporto al progetto di rilancio del proprio movimento cittadino promosso dal Macerata Softball. Invitiamo infatti i nostri lettori a immaginare l’entità di una sfida quale deve essere il tentativo di avvicinare e coinvolgere i giovani a una disciplina sportiva che si limiti alle sole attività di allenamento, senza mai quell’occasione, tanto appagante quanto formativa, di scendere in campo e misurarsi nella sfida con un avversario.

Eroici: non ci sovviene altro termine per descrivere i dirigenti, i tecnici e le atlete di questa società per il modo in cui in questi anni sono riusciti a preservare la propria realtà, coltivando nuovi talenti e, con loro, le aspirazioni a tornare ai vertici del movimento nazionale.

L’arricchimento che registreranno i roster Under 15 e Under 18 Blue Girls 2020 non sarà pertanto soltanto numerico, ma sarà (sopratutto) un arricchimento personale per tutti i soggetti coinvolti, perché ognuno di essi, dai dirigenti alle ragazze, potranno sentirsi parte attiva di un progetto importante, che mira a (ri)costruire un pezzo di Storia del softball italiano.

Questo asse di collaborazione interregionale Pianoro-Macerata non cela inoltre l’ambizione di estendersi anche alla categoria senior, offrendo interessanti prospettive di interscambio anche tra i roster delle squadre iscritte ai campionati di serie A1, serie A2 (in cui Macerata ha già dato prova di sapersi distinguere nel 2019, e che nel 2020 intende affrontare ancora più pronta) e serie B, offrendo a entrambe le società un ottimo strumento per ottimizzare il percorso di formazione delle proprie atlete.

Al di là degli specifici assetti che questo progetto assumerà nell’immediato, possiamo affermare che gli ingredienti fondamentali che hanno contribuito alla sua creazione - stima, rispetto e la fondamentale condivisione di saldi principi morali - offrono una delle migliori basi su cui innestare una brillante proiezione nel futuro di questa collaborazione.

Cogliamo questa occasione per rivolgere un ringraziamento al Presidente Carlo Migliorelli e a Marta Gambella, straordinari interlocutori che hanno rappresentato la società Macerata Softball nel percorso di costruzione di questa collaborazione, per la fiducia che hanno inteso riporre nella nostro società.