Category: Campionati
Visite: 703

Doppietta all'esordio in serie B per le Blue Girls

Inizia con una doppia vittoria prima del limite per 10-3 e per 11-4 conto le Nuove Pantere di Lucca il cammino delle giovani senior Blue Girls chiamate a disputare il campionato di serie B.

La formazione sotto la nuova guida di Gianfranco Casano, Alessandro Carati e Stefano Landuzzi inizia subito decisa gara uno e dopo aver controllato bene le mazze avversarie al cambio di campo esplode subito sono un doppio di Gaia Corsello, un triplo di Chiara Margareci ed un singolo di Serena Brandani che consentono la segnatura di ben 4 punti fin dal primo inning. Il vantaggio si incrementa ad ogni inning, e a nulla vale il tentativo del Lucca di rientrare in partita: al terzo inning le Nuove Pantere segnano 2 punti ma il terzo strike-out della ripresa confezionato da Julia De Gregorio ferma la vena offensiva delle toscane.

Buona la prestazione in pedana per De Gregorio con 4 valide concesse e 4 strike-out ottenuti prima di lasciare la conclusione alla giovanissima Maya Milano autrice di 2 strike-outs su 4 battitori affrontati. In battuta la parte del leone aspetta a Gaia Corsello autrice di due singoli ed un doppio su 3 turni, seguita da Chiara Margareci autrice di un lungo triplo su due turni.

Nel secondo incontro inizio un po’ contratto delle rosso-blu che concedono subito un punto all’attacco toscano, ma Giada Zorzati in pedana di lancio non si scompone e chiude l’inning con 2 strike-outs. Al cambio di campo arriva subito il pareggio con Sara Ventura, la quale, in base per ball ruba seconda e vola a punto sulla valida di Elena Centorino. Il break decisivo le Blue Girls lo segnano poi al 3° attacco, quando due lunghi tripli di Chiara Margareci e di Carolina Lemmi Gigli fruttano 5 punti che fissano il punteggio sul 6 a 1. Il botta e risposta del quarto inning porta il punteggio sul 9 a 3, ma al 5° inning arriva la seconda chiusura anticipata con il punteggio che si fissa sul 11 a 4.

Ottima prestazione in pedana per Giada Zorzati con 5 valide concesse e 7 strike-outs ottenuti, mentre in attacco hanno brillato le mazze di Elena Centorino - che chiude a 1000 con 3 singoli su 3 turni - seguita dal 2 su 3 con un triplo di Carolina Lemmi Gigli, dal triplo su due turni di Chiara Margareci e dal doppio messo a segno da Carlotta Clemente.